Incontro a Merlara: “BULLISMO: perché si è vittime?”

 

 

Ieri sera a Merlara é stata una serata positiva all' 'insegna del confronto tra operatori e del dialogo con i genitori .Il Bullismo si puo' combattere con l' apertura , il non giudizio , e con la sinergia tra ragazzi, genitori , insegnanti, ass. sportive e parrocchiali.

 

 

Lascia un commento